ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bengasi ha già un'amministarzione locale

Lettura in corso:

Bengasi ha già un'amministarzione locale

Dimensioni di testo Aa Aa

L’hanno chiamata la capitale degli insorti. Bengasi, capoluogo della regione Cirenaica, seconda città del paese, liberata una settimana fa, ha già un’amministrazione locale. Il racconto della giornalista free lance Francesca Cicardi:

“Benghazi ha scommesso sulla caduta di Tripoli e per le strade della città tutti sono sicuri che la capitale cadrà presto. Da qui stanno partendo gruppi di volontari verso Tripoli per lottare contro le forze di Gheddafi. A Benghazi, che è stata liberata una settimana fa, si è costituito un comitato rivoluzionario che fungerà come nuova autorità locale per amministrare gli affari della città e si coordinerà con il resto dell’est liberato. Tutta la regione celebra la propria libertà, però aspetta la caduta dell’ovest del paese e dice che non ci sarà una separazione tra le due parti della Libia e che Tripoli continuerà a essere la capitale della nuova Libia liberata”.