ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assange, atteso verdetto su estradizione in Svezia

Lettura in corso:

Assange, atteso verdetto su estradizione in Svezia

Dimensioni di testo Aa Aa

La giustizia britannica si pronuncia oggi sull’estradizione di Julian Assange in Svezia, dove il fondatore di Wikileaks dovrebbe rispondere di abusi sessuali. Sia i legali della difesa che la giustizia svedese hanno annunciato l’intenzione di ricorrere in appello, in caso di verdetto sfavorevole.

Assange attende la decisione del giudice in una residenza fuori Londra.

I suoi avvocati ritengono che i procuratori svedesi abbiano commesso un abuso, dal momento che una semplice richiesta di interrogatorio alla giustizia britannica sarebbe stata sufficiente. Sostengono inoltre che, una volta in Svezia, il padre di Wikileaks rischierebbe di essere estradato negli Stati Uniti e rinchiuso a Guantanamo, per aver messo in imbarazzo il dipartimento di stato americano, pubblicando centinaia di file diplomatici riservati.