ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arabia Saudita: riforme contro l'effetto domino

Lettura in corso:

Arabia Saudita: riforme contro l'effetto domino

Dimensioni di testo Aa Aa

Di nuovo in Arabia Saudita dopo tre mesi di convalescenza all’estero, il re Abdullah promette subito riforme al popolo. All’ombra dell’accoglienza riservata all’ottanteseienne sovrano a Riad, monta infatti il malcontento della popolazione.

Spettro di un effetto domino che lo ha indotto a mettere le mani avanti, annunciando interventi da oltre 25 miliardi di euro. Una pioggia di soldi destinata soprattutto a piani abitativi e sussidi contro la disoccupazione, che non sembra tuttavia spegnere i focolai di dissenso.

Sulla scia di Tunisia ed Egitto, le proteste contro povertà, repressione e corruzione hanno ora trovato un alleato in Facebook. Governanti eletti, più libertà per le donne e rilascio dei prigionieri politici, i cardini del manifesto di una “giornata della collera” convocata per l’11 marzo.