ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, presidente Saleh contestato anche nel nord

Lettura in corso:

Yemen, presidente Saleh contestato anche nel nord

Dimensioni di testo Aa Aa

La contestazione contro il presidente dello Yemen, Ali Abdlallah Saleh, si è estesa al nord sciita del paese, mentre nella capitale decine di migliaia di persone hanno partecipato a un sit-in antigovernativo, senza che la polizia tentasse di farle sgomberare.

Una marcia per invocare la caduta del regime è stata organizzata a Saada, dove i ribelli sciiti zaiditi hanno aderito al movimento di protesta. Nella città portuale di Aden, invece, la forze di sicurezza sono intervenute sparando ad altezza uomo e uccidendo un manifestante, il dodicesimo nel capoluogo meridionale dal 16 febbraio scorso.

Il presidente Saleh, al potere da 32 anni, ha detto che non si dimetterà prima delle prossime elezioni, chiudendo ogni margine di trattativa con i manifestanti e le forze di opposizione.