ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, si estende la rivolta

Lettura in corso:

Libia, si estende la rivolta

Dimensioni di testo Aa Aa

È un massacro, in Libia: soprattutto nella Cirenaica e a Bengasi. Raffiche di mitragliatrice dagli elicotteri, e razzi rpg avrebbero ucciso almeno 50 persone nelle ultime ore. Quasi 300 i morti nei sei giorni di rivolta, che sembra estendersi nonostante la repressione durissima: un’unità dell’esercito si sarebbe unita alle migliaia di manifestanti proprio a Bengasi, città costiera della quale Gheddafi avrebbe ormai perso il controllo.

Secondo alcune testimonianze, si sentono sporadici colpi d’arma da fuoco anche a Tripoli, e manifestazioni sono in corso anche a Zuaia, a una cinquantina di chilometri dalla capitale. Una cinquantina di morti si registrano anche a Shahat, dove i rivoltosi dicono di aver catturato una trentina di mercenari.