ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Cassez: Calderon chiede a Francia rispetto giustizia messicana

Lettura in corso:

Caso Cassez: Calderon chiede a Francia rispetto giustizia messicana

Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia deve rispettare le decisioni della giustizia messicana nella vicenda giudiziaria di Florence Cassez. Il presidente Felipe Calderon interviene pubblicamente sul caso della cittadina francese condannata in Messico a 60 anni di carcere per sequestro di persona.

Una vicenda che ha provocato una grave crisi diplomatica tra Città del Messico e Parigi: “Parliamo di una sequestratrice, di una donna che faceva parte di una banda criminale molto pericolosa, dedita al rapimento di messicani, che mutilava dita, che minacciava i parenti – ha detto Calderon. Le vittime stesse hanno riconosciuto questa donna, hanno riconosciuto la sua voce”.

Florence Cassez, 36 anni, si trova in carcere in Messico dalla fine del 2005. La donna si proclama innocente, ma la scorsa settimana la giustizia messicana ha respinto il suo ricorso e confermato la condanna. I suoi suoi difensori e la diplomazia francese parlano di irregolarità nella procedura e promettono di continuare la battaglia.