ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gheddafi con i sostenitori contro la "Giornata della collera"

Lettura in corso:

Gheddafi con i sostenitori contro la "Giornata della collera"

Dimensioni di testo Aa Aa

Muammar Gheddafi è sceso in strada a Tripoli, in segno di risposta alla “Giornata della Collera”. Il leader libico si è mostrato in pubblico circondato dai suoi sostenitori ieri sera, sulla scia degli scontri scoppiati negli ultimi giorni, che hanno già provocato decine di morti e feriti.

Pochi invece gli attivisti anti regime nella capitale libica. Qui, l’appello alla rivolta non ha attecchito, come è invece avvenuto in altre città, a iniziare da Bengasi. Immagini amatoriali mostrano i disordini nella seconda città del Paese, dove oggi si svolgono i funerali di alcune delle vittime degli scontri.

Scene simili ad Al Baida, nella parte orientale del Paese, dove i manifestanti hanno protestato contro Gheddafi, al potere oltre 40 anni, per chiedere libertà politica, rispetto per i diritti umani e fine della corruzione.

Lo stretto controllo esercitato dal regime sui media e sulle comunicazioni rende difficile verificare l’entità della violenza nel Paese.