ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi: priorità per riforma giustizia e immunità

Lettura in corso:

Berlusconi: priorità per riforma giustizia e immunità

Dimensioni di testo Aa Aa

Riforma della giustizia e immunità parlamentare.

Saranno queste le prossime battaglie del governo italiano. A ribadirlo è stato Silvio Berlusconi durante il Consiglio dei ministri. Dunque separazione delle carriere, e responsabilità civile delle ‘toghe’ ma anche il ritorno all’immunità così com’era prevista nella versione originale dell’articolo 68 della Costituzione. Praticamente totale.

Dai verbali intanto trapelano nuovi dettagli sulla vicenda Ruby. L’allora minorenne, all’inizio di agosto, raccontò ai pm milanesi di aver conosciuto Noemi Letizia ad una festa a Villa San Martino. Seguono altri scabrosi dettagli sui presunti festini di Arcore.

Berlusconi nel pomeriggio ha partecipato alla cerimonia per l’anniversario del Concordato, svoltasi all’ambasciata italiana presso la Santa Sede. Il premier dopo un colloquio con il presidente della Cei, il cardinale Angelo Bagnasco, ai giornalisti che gli chiedevano come fosse andato l’incontro ha risposto: “Benissimo, come sempre”.