ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parlamento Ue dichiara guerra a farmaci contraffatti

Lettura in corso:

Parlamento Ue dichiara guerra a farmaci contraffatti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento europeo dichiara guerra ai farmaci contraffatti. Gli eurodeputati hanno approvato una direttiva che dovrebbe aiutare a controllare meglio la catena di distribuzione.

Tra le misure previste, un codice di identificazione e un imballaggio per garantire che la confezione non sia stata manomessa.

Perché sul mercato dei falsi, si trova di tutto.

Thierry Kestemont, Agenzia federale belga per farmaci e prodotti per la salute: “Qui si fa riferimento a un farmaco autorizzato, il viagra, mentre questo non è affatto un farmaco autorizzato: è un prodotto composto con principi attivi analoghi, niente di più”.

Il testo non trascura le vendite di farmaci online, un settore in cui le frodi abbondano. Per evitare sorprese, sarà meglio acquistare sui siti muniti di certificazione europea.

“Facciamo del nostro meglio per evitare che i consumatori siano raggirati – sostiene il commissario europeo per la Salute, John Dalli – per evitare che acquistino un farmaco a buon mercato nella convinzione che sia l’originale, quando invece non lo è. Ma se qualcuno vuole rischiare, non possiamo fare molto per impedirglielo”.

La direttiva deve ancora essere approvata dai ministri dei Ventisette, ma non si prevedono ostacoli perché esiste già un accordo di principio. Il testo potrebbe quindi entrare in vigore entro un paio di anni.