ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: scontri durante il funerale di una vittima

Lettura in corso:

Iran: scontri durante il funerale di una vittima

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora scontri stamani a Teheran durante i funerali di uno dei due studenti, ucciso lunedì, quando l’opposizione era scesa in piazza per la prima volta dopo più di un anno.

Una morte contesa, quella di Sanee Zhaleh, qui a sinistra accanto alla seconda vittima.

Per il governo è un martire, ucciso dai Mujahidin del popolo. Era dei nostri, ribattono gli studenti delle Belle arti, impegnato nell’onda verde della rivolta a fianco di Mussavi e Karrubi.

I sostenitori del governo li hanno bloccati dentro l’università per impedire loro di partecipare ai funerali.

Ascolta il tuo popolo, manda a dire l’opposizione al presidente Ahmadinejad che dal canto suo afferma: le proteste non portano da nessuna parte, vi si ritorceranno contro.