ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrein: prosegue la protesta

Lettura in corso:

Bahrein: prosegue la protesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Processione a Manama, in Bahrein, per rendere omaggio a una delle due vittime degli scontri avvenuti in settimana tra dimostranti e forze dell’ordine. Tanta la rabbia e a poco è valso il rincrescimento espresso dal ministero dell’Interno.

Questa la testimonianza di Ahmed Hazim, giornalista: “Stamattina si sono svolti i funerali della seconda persona uccisa durante le manifestazioni. C‘è stato un grande corteo fino al cimitero, nei pressi di piazza delle Perle dove il defunto è stato seppellito. Ora si vedono migliaia di manifestanti accampati su questa piazza, che è stata ribattezzata piazza Tahrir. Le persone hanno iniziato a installarsi nelle tende e piccoli camion portano loro viveri e acqua”.

Nel piccolo regno incastonato nel Golfo tra Iran e Arabia Saudita, parte dei sudditi chiede la caduta del regime. La dinastia sunnita dei Khalifa è infatti al potere da due secoli e mezzo.

Anche qui, come in Tunisia e in Egitto, l’appello alla sollevazione è rimbalzato sui social network. I dimostranti chiedono una nuova Costituzione, più democratica. Ma le forze dell’ordine rispondono così…