ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sbarchi a Lampedusa: 100 milioni da Bruxelles

Lettura in corso:

Sbarchi a Lampedusa: 100 milioni da Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

La maggioranza dei migranti tunisini sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa è stata trasferita nei vari CIE italiani. Chi è rimasto ringrazia gli abitanti e le autorità locali per l’accoglienza offerta.

Le autorità europee accusate dall’Italia di immobilismo hanno preso posizione.

100 milioni di euro d’aiuti verranno forniti per affrontare l’emergenza

Il direttore di Frontex, l’agenzia europea incaricata di sorvegliare le frontiere esterne dell’Unione, ha chiesto agli Stati membri di fornire motovedette e aerei per controllare il flusso di imbarcazioni cariche di giovani migranti che dopo la rivoluzione dei gelsomini tunisina ha assunto proporzioni preoccupanti.

I ministri italiani degli interni e degli esteri Maroni e Frattini annunciano nuove ondate di sbarchi. Il problema è che non esiste un piano europeo di gestione dell’immigrazione perchè alcuni paesi, in particolare quelli nordici, si rifiutano di finanziare le soluzioni a un problema che non li tocca da vicino.

Ma i cambiamenti politici in atto nei paesi arabi avvicinano sempre piu’ le 2 sponde del Mediterraneo