ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele alla Ashton: l'Europa trovi soluzione per Iran

Lettura in corso:

Israele alla Ashton: l'Europa trovi soluzione per Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Se l’Europa riuscirà a ridimensionare la minaccia iraniana, Israele potrà impegnarsi di più sul fronte palestinese. Rivolgendosi al capo della diplomazia europea Cathrine Ashton, il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman ha detto: “Vi prego prima di tutto di risolvere il problema iraniano. Se si troverà una soluzione il nostro impegno nel risolvere i problemi con i palestinesi sarà molto maggiore”.

La Ashton è in visita nella regione per discutere, tra l’altro, del processo di pace, arenatosi sulla questione degli insediamenti. Le autorità israeliane hanno appena dato il via libera alla costruzione di 120 nuovi alloggi nel quartiere di Ramot a Gerusalemme Est. “È una prova del fatto che il governo israeliano non vuole una soluzione – dice Moustapha Barghouti, membro del Consiglio legislativo palestinese -. È una prova del fatto che nulla cambierà a meno che non ci sia una seria pressione su Israele, anche per mezzo di sanzioni”.

Il processo di pace avviato sotto la spinta dell’amministrazione Obama resta bloccato. Israele rifiuta di prolungare la moratoria sulle costruzioni. L’autorità palestinese rifiuta di tornare al tavolo delle trattative senza la garanzia di un congelamento delle costruzioni.