ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrain: polizia reprime contestazioni, 2 morti

Lettura in corso:

Bahrain: polizia reprime contestazioni, 2 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sale a due il numero delle vittime in Bahrain dove gli sciiti, che rappresentano il 70% della popolazione, stanno manifestando contro la famiglia reale, di confessione sunnita, per ottenere riforme politiche e sociali, sull’onda delle rivolte di Tunisia ed Egitto.

La polizia ha usato gas lacrimogeni per interrompere una processione funebre, in onore del

ventiduenne morto dopo gli scontri di ieri nel villaggio di Daih. Le autorità hanno annunciato l’apertura di un’inchiesta per chiarire se gli agenti abbiano fatto un “uso ingiustificato delle armi”.

Un altro giovane è morto oggi nel corso di una manifestazione davanti ad un ospedale nel centro della capitale Manama.

Il partito d’opposizione sciita ha denunciato i metodi brutali della polizia e ha annunciato che diserterà l’assemblea parlamentare, dove occupa 18 seggi su 40.