ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: migliaia di persone in piazza contro il presidente

Lettura in corso:

Yemen: migliaia di persone in piazza contro il presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

“Dopo Mubarak Ali”: circa 3000 persone sono tornate a manifestare a Sanaa per chiedere le dimissioni di Ali Abdallah Saleh. Come Hosni Mubarak, il presidente yemenita è al potere da oltre trent’anni.

I partiti d’opposizione non hanno partecipato. La protesta è partita dalla società civile: molti gli studenti e gli avvocati. Si sono radunati davanti all’Università della capitale, per poi dirigersi verso piazza Tahrir, la piazza della “Liberazione”, anche qui simbolo della contestazione.

A Taiz, nel sud, ci sono stati scontri tra manifestanti pro e contro Ali. La polizia ha sparato in aria per disperdere la folla. L’organizzazione internazionale Human Rights Watch ha denunciato i metodi violenti degli agenti yemeniti, tra cui l’uso di uno storditore elettrico.

A Sanaa la polizia è riuscita ad evitare il contatto fra le due opposte fazioni, creando un cordone per tener lontano il centinaio di sostenitori del presidente che stavano raggiungendo il corteo anti-regime.