ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Donne in piazza per chiedere le dimissioni di Berlusconi

Lettura in corso:

Donne in piazza per chiedere le dimissioni di Berlusconi

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Trieste a Napoli, in piazza per chiedere le dimissioni di Silvio Berlusconi. Centinaia di migliaia di donne – ma anche uomini, famiglie intere – si sono date appuntamento in oltre 200 città italiane, per chiedere che il premier se ne vada “Se non ora, quando?”, come recita lo slogan della manifestazione.

Anche a Roma, in una piazza del Popolo gremita, la richiesta è stata la medesima: più rispetto per la libertà e per i diritti delle donne, calpestati, si sostiene, dagli scandali che vedono protagonista il Presidente del Consiglio: “Quello che ho me lo sono conquistato e voglio continuare a conquistarmelo – dice una donna -. Ecco perchè oggi sono qua. Perché dico: ‘no, basta!’ E lo dico a tutte le donne, anche alle sue amiche…”. “Troppo spesso – spiega un’altra – ci costringono a fare una scelta fra il nostro corpo e la nostra mente. Pero ‘ la nostra libertà e la nostra dignità possono essere tutelate solo se queste due cose stanno insieme e valgono insieme”

La protesta è andata in scena anche a Napoli, e ha varcato i confini nazionali, per arrivare a Bruxelles, Ginevra, Tokyo. Una manifestazione per fini politici e per strumentalizzare le donne, l’accusa dei detrattori