ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'opposizione algerina continua la protesta, nonostante i divieti

Lettura in corso:

L'opposizione algerina continua la protesta, nonostante i divieti

Dimensioni di testo Aa Aa

Festeggiano, in Algeria, gli attivisti del Coordinamento nazionale per la democrazia: la caduta di Mubarak in Egitto rilancia la loro mobilitazione. E per la cacciata di Abdelaziz Bouteflika dalla testa dello stato, il Coordinamento ha convocato per oggi una nuova manifestazione nel centro della capitale. Nonostante il divieto delle autorità.

Un dirigente del sindacato della pubblica amministrazione, spiega che “tra le principali rivendicazioni c‘è il rigetto della corruzione, che regna sovrana negli ambienti economici algerini”.

L’opposizione denuncia inoltre le pressioni del governo per cercare di intimidire coloro che vorrebbero partecipare alla manifestazione.

Diversi esponenti politici sono stati arrestati preventivamente, e si segnalano cariche della polizia contro una manifestazione spontanea di solidarietà col popolo egiziano.

Per il leader di uno dei movimenti dell’opposizione, “chi controlla il regime vorrebbe vedere il caos nelle strade per terrorizzare la gente. A loro dicono: se lasciamo il potere torneranno gli integralisti o sarà l’anarchia. Ma l’integralismo e l’anarchia li portano loro”.

La manifestazione di oggi sarà sorvegliata da un imponente dispositivo di sicurezza, con almeno 30.000 agenti schierati sul terreno.