ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cuba: arriva la fibra ottica. Internet più veloce

Lettura in corso:

Cuba: arriva la fibra ottica. Internet più veloce

Dimensioni di testo Aa Aa

La rete di Cuba diventa più veloce. Grazie a un cavo sottomarino a fibre ottiche proveniente dal Venezuela, nel Paese i collegamenti a internet saranno più rapidi. Si tratta di uno dei progetti più ambiziosi tra il governo dell’Havana e quello di Caracas. Costato circa 70 milioni di dollari (circa 51 milioni di euro), entrerà però in funzione soltanto in estate.

Il governo di Raul Castro ha anche sbloccato l’accesso alla pagina Generation Y della blogger Yoani Sanchez, dissidente, che non si capacita della decisione: “Forse ora hanno deciso di abbandonare il boicottaggio del mio blog perché la gente mi possa leggere. Così ciò che scrivo non sia tanto ‘attraente’, tanto ‘cercato’, talmente perseguitato da ‘convertirsi in tentazione’”.

Il suo blog è tradotto in 15 lingue e un miglioramento della rete consentirebbe a molti cubani di seguire i suoi post.

640 i gigabyte di uscita che permetteranno a L’Avana di moltiplicare fino a tremila volte la velocità attuale di trasmissione di dati, immagini e audio. Negli ultimi dodici mesi solo il 2,9% della popolazione ha usato internet, per lo più facendo la fila a un internet point.