ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ambiente: Carlo dispensa consigli agli europei

Lettura in corso:

Ambiente: Carlo dispensa consigli agli europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Al parlamento europeo per dispensare consigli e condividere esperienze.

Il principe Carlo d’Inghilterra era l’invitato d’onore dell’incontro sulla riduzione delle emissioni tossiche, organizzato dal presidente del parlamento europeo Jerzy Busek.

Negli ultimi 30, l’erede al trono della corona d’oltremanica si è guadagnato un ruolo di tutto prestigio nella tutela ambientale con una serie di attività.

Principe Carlo d’Inghilterra:

“Vorremo vedere una partnership efficace tra pubblico e privato. Non possiamo lasciare tutto in mano al mercato. Le politiche del settore pubblico devono essere coerenti e consistenti per creare un ambiente che attiri investimenti privati.

Solo così il settore privato si impegna a investire”.

Evocando il ruolo di chi minimizza i risultati scientifici, ha voluto ammonire chi semina solo zizzania:

“Lo sviluppo sostenibile non è stato aiutato dall’effetto corrosivo sull’opinione pubblica degli scettici del cambiamento climatico che gettano ombre su fatti provati scientificamente. Mi chiedo se queste persone saranno ritenute responsabili alla fine di un mancato approccio precauzionale”.

È la terza volta che il principe Carlo è invitato al parlamento, la prima fu nel 1992, la seconda nel 2008. In quest’occasione la sua visita durò due giorni.