ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prove di dialogo tra Corea del Nord e del Sud

Lettura in corso:

Prove di dialogo tra Corea del Nord e del Sud

Dimensioni di testo Aa Aa

Rappresentanti militari delle due Coree si sono incontrati per la prima volta dopo l’attacco di Pyonyang contro un isola sudcoreana, lo scorso novembre.

L’incontro è stato favorito dalle diplomazie cinese e americana, che vogliono far tornare il nord e il sud a dialogare: un requisito indispensabile per la ripresa dei cosidetti Negoziati a Sei sul programma nucleare nordcoreano.

La stretta di mano tra i due generali potrebbe aprire la strada a un incontro di più alto livello, magari tra i ministri degli esteri. Ma i tempi potrebbero anche essere lunghi.

Il 2010 è stato segnato da due aggressioni compiute da Pyongyang: a marzo, l’affondamento di una corvetta sudcoreana, e a novembre, il bombardamento dell’isola di Yeongpyeong, costato la vita a quattro persone.

Il regime nordcoreano si mostra ora disposto a riprendere i negoziati, che gli garantirebbero aiuti economici, a condizione che rinunci al programma nucleare. Ma secondo Seul, potrebbe trattarsi della solita messinscena con cui il Nord tenta di ottenere finanziamenti senza dare nulla in cambio.