ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudan: presidente Al-Bashir accetta la secessione

Lettura in corso:

Sudan: presidente Al-Bashir accetta la secessione

Dimensioni di testo Aa Aa

Con un decreto Omar Hassan al-Bashir ha riconosciuto la secessione del Sud Sudan. Il presidente del Paese ha dichiarato che viene così rispettata la volontà degli elettori. In giornata saranno ufficialmente resi noti i risultati del referendum dello scorso nove gennaio. Risultati che, ufficiosamente, si conoscono già: il 99% dei votanti si è espresso a favore della secessione.

Alle urne si era recato ben il 96% degli aventi diritto. La consultazione elettorale faceva parte degli accordi di pace conclusi nel 2005 dopo una guerra civile che per decenni aveva destabilizzato la regione.

La dichiarazione formale d’indipendenza è attesa per il prossimo 9 luglio. Restano però da risolvere alcune controversie con il Nord, come la ripartizione dei proventi del petrolio i cui giacimenti si trovano per l’80% al Sud.