ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La tv mostra Mubarak al lavoro, mentre si cerca una transizione "morbida"

Lettura in corso:

La tv mostra Mubarak al lavoro, mentre si cerca una transizione "morbida"

Dimensioni di testo Aa Aa

La piazza ne chiede le dimissioni, ma il presidente egiziano Mubarak si fa riprendere dalla tv mentre riceve alcuni ministri del nuovo governo.

Scopo ufficiale della riunione è di valutare l’impatto delle proteste sull’economia egiziana, ma le immagini di Mubarak al lavoro costituiscono anche un segnale rivolto all’esterno. E in particolare a quanti speravano nella sua disponibilità a collaborare per una transizione “morbida” nelle mani del vicepresidente Omar Suleiman.

“A livello politico, il trasferimento dei poteri dal presidente al suo vice, Suleiman, presenta qualche problema costituzionale”, spiega il nostro corrispondente dal Cairo.

“L’articolo 82 della Carta egiziana non attribuisce al presidente il potere di concedere al suo vice prerogative chiave come lo scioglimento del parlamento o la guida di importanti riforme”.

“Sul punto non c‘è nemmeno l’unanimità dell’opposizione, mentre molto più effettivo è il rischio di entrare in una crisi che potrà anche durare a lungo”.