ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Algeria annuncia la fine dello Stato d'emergenza

Lettura in corso:

L'Algeria annuncia la fine dello Stato d'emergenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sorride più Abdelaziz Bouteflika.

La marcia annunciata a Algeri per il 12 febbraio preoccupa il presidente algerino.

Che annuncia di voler revocare lo Stato d’emergenza, in vigore dal 1992, molto presto, senza specificare di più.

La revoca dello Stato d’emergenza è una delle rivendicazioni che l’opposizione fa da tempo.

Si potranno tenere cortei, ma non nella capitale, per ragioni d’ordine pubblico.

Bouteflika, che vorrebbe contenere l’onda d’urto che dalla Tunisia si sta propagando nei Paesi del Maghreb, ha aggiunto che le recenti proteste hanno evidenziato l’inquietudine e l’impazienza degli algerini.

Ha chiesto al proprio governo di adottare misure per creare nuovi posti di lavoro e che i partiti politici possano avere accesso a radio e televisione.

L’Algeria ha vissuto negli anni Novanta una sorta di guerra civile che ha fatto migliaia di morti.