ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, El Baradei: "pronto a governare"

Lettura in corso:

Egitto, El Baradei: "pronto a governare"

Dimensioni di testo Aa Aa

È pronto ad assumere la guida di un governo provvisorio: Mohammed el Baradei non nasconde le proprie ambizioni, al rientro in Egitto.   “Se la piazza me lo chiederà – ha detto – sono pronto a dirigere un governo di transizione”.
 
Ma i primi messaggi sono quelli di un mediatore, più che del leader di una protesta.  Alle autorità, dice che devono mandare segnali immediati:
 
“Devono ascoltare il popolo, ascoltare subito, intraprendere azioni concrete di riforma, verso un nuovo Egitto democratico basato sulla giustizia sociale.    Io sarò lì con la gente, in particolare con i giovani, che hanno guidato, organizzato e gestito le manifestazioni pacifiche nelle strade.    sarò con loro, loro sono la mia gente, devo essere lì, e voglio vedere un nuovo Egitto”
 
Spesso accusato di dirigere l’opposizione più dall’estero che dalla strada, l’ex direttore generale dell’agenzia internazionale per l’energia atomica non partecipava a manifestazioni in Egitto dall’estate scorsa.  Ora ha anticipato il rientro, proprio per essere presente domani.