ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Antonio Pappano dirige la Sesta di Mahler

Lettura in corso:

Antonio Pappano dirige la Sesta di Mahler

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ con la 6a Sinfonia di Mahler che l’orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, a Roma, ha inaugurato la stagione 2011, anno in cui si celebra il centenario della morte del grande compositore boemo. Dirige Antonio Pappano.

“C‘è questa marcia iniziale, spiega il Maestro. Ce lo immaginiamo mentre va alle prove, gli spartiti sotto il braccio, a testa bassa, piccolo con un testone, determinato, ossessionato dal suo lavoro… Alla marcia segue un bellissimo tema romantico, che ricorda la moglie e la felicità coniugale. La 6a rappresenta la volontà, il desiderio di vivere, e di combattere sino all’ostacolo ultimo – la morte.

Nonostante sia nota come ‘la tragica’, la 6a Sinfonia venne composta in un momento felice della vita di Mahler: sposato con l’affascinante Alma Schindler, da poco padre, acclamato direttore del Teatro dell’Opera di Vienna, allora capitale culturale d’Europa, in piena fioritura letteraria, artistica, musicale.

L’orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia è oggi una delle più prestigiose d’Europa. Il contributo di Antonio Pappano è stato tutt’altro che secondario.

Anche Mahler fu a Roma, nel 1907 e nel 1910, dirigendo diversi concerti proprio con questa orchestra!

“Mahler è l’unico compositore che non ha paura di esprimere la parte più profonda, più sconcia, più nevrotica della psiche umana, continua Pappano. Se ti lasci coinvolgere rischi di essere fatto a pezzi! Ci vuole una certa disciplina per arrivare alla fine tutto intero. Ma la sensazione di toccare con mano queste emozioni, davanti al pubblico, anche per i musicisti, è unica.

“L’ultimo movimento è il tentativo di sopravvivere, e di continuare a vivere. In ogni sinfonia di Mahler, al di là della forza che uno può avere, direttore d’orchestra come musicisti, quando si arriva all’ultimo movimento è come trovarsi a qualche centinaio di metri dalla cima dell’Everest, e ti chiedi ‘come ci arrivo senza che mi venga un infarto’?

“Ci insegnano a essere disciplinati, conclude il Maestro Pappano: Mahler ci dà la possibilità di essere uomini veri, con tutti i nostri difetti allo scoperto.”

________________________

Nel servizio è possibile ascoltare alcuni frammenti della 6a Sinfonia di Gustav Mahler (I, III e IV Movimento).

L’Orchestra Nazionale dell’Accademia di Santa Cecilia sarà in tournée in Europa (Regno Unito, Grecia, Germania, Belgio) dal 17 al 28 marzo 2011.