ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anche lo Yemen contagiato dalla febbre tunisina

Lettura in corso:

Anche lo Yemen contagiato dalla febbre tunisina

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di persone sono scese in piazza a Sanaa dando nuovo vigore a una protesta che continua da giorni sulla scia delle rivolte in Tunisia.

I manifestanti chiedono la destituzione del presidente Ali Abdallah Saleh, al potere da 32 anni con il progetto della presidenza a vita grazie a un emendamento alla costituzione al vaglio del parlamento.

-“Sia che il presidente voglia capire o no, noi siamo contrari a questo capo di stato. Non vogliamo più la trasmissione ereditaria del potere. Non è che l’inizio, continueremo manifestare”.

-“Ci siamo incontrati in piazza pr protestare. C‘è gente venuta da tutto il paese. Vogliamo che il presidente se ne vada. E chiediamo le elezioni anticipate al più presto”.

Le proteste, organizzate dalla coalizione di opposizione ‘‘Incontro comune’‘ sono state scatenate anche in Yemen dal malcontento popolare sulle condizioni di vita.

Lo Yemen è tra i paesi arabi più poveri. Il 40% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà, ovvero con meno di due dollari al giorno.