ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mosca: passeggeri depongono fiori per le vittime

Lettura in corso:

Mosca: passeggeri depongono fiori per le vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

All’aeroporto moscovita di Domodedovo oggi molti rendono omaggio alle vittime dell’attentato. Parenti, semplici cittadini o viaggiatori di passaggio depongono un fiore per ricordare chi ha perso la vita qui ieri. C‘è commozione, ma l’aeroporto è in funzione regolarmente.

“Ció che è successo ieri è improbabile che accada anche oggi, – afferma un passeggero -. In realtà non ho paura.”

Gli fa eco un altro viaggiatore: “La situazione oggi non è grave. I voli non sono stati cancellati. Come si suol dire, il fulmine non colpisce due volte lo stesso posto. La sicurezza è stata rafforzata, non come avevano promesso, ma spero comunque che sia migliore.”

Il giorno dopo la tragedia, tutti si interrogano su come sia potuta succedere. In una città non nuova agli attentati, la gente si chiede perchè l’aeroporto non sia stato protetto a sufficienza.

Una donna osserva: “La metropolitana è sotto il controllo della sicurezza. Perché non lo sono anche gli aeroporti? Perché la gente puo’ portare bombe nei terminal? Forse i terroristi hanno pagato qualcuno.”

Sospetti legittimi, cui le indagini dovranno dare una risposta, anche per evitare che l’insicurezza condizioni gli spostamenti dei cittadini e degli stranieri.