ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano, Nasrallah (Hezbollah) per governo di unità nazionale

Lettura in corso:

Libano, Nasrallah (Hezbollah) per governo di unità nazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

La nomina di un primo ministro la cui maggioranza parlamentare dipende dagli Hezbollah sposta gli equilibri verso l’Iran e la Siria, secondo i sostenitori di Hariri. Accuse alle quali risponde indirettamente il leader del movimento anti-israeliano, Hassan Nasrallah.

I suoi sostenitori hanno tenuto una contro-manifestazione a Beirut, e lui ha parlato invece a Balbeek, nella valle della Bekaa: ha proposto un governo di unità nazionale.

“I libanesi – ha detto – hanno l’opportunità storica di unirsi, senza che ci siano né vincitori né vinti”.

“Il prossimo governo – ha aggiunto – non sarà un governo di Hezbollah, né sarà guidato da Hezbollah: noi non vogliamo né il potere né il governo”. E Mikati, l’uomo incaricato di formare il governo, è un centrista, un uomo del dialogo.

Che ben difficilmente potrà formare un esecutivo mal visto dalla maggioranza della comunità sunnita.