ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: sciiti celebrano l'Arbain, attentati a Kerbala

Lettura in corso:

Iraq: sciiti celebrano l'Arbain, attentati a Kerbala

Dimensioni di testo Aa Aa

Milioni di pellegrini hanno raggiunto Kerbala, in Iraq, dove oggi si celebra l’Arbain. La ricorrenza sciita segna, ogni anno, la fine dei 40 giorni di lutto per il martirio dell’Imam Hussein, nipote del profeta Maometto, ucciso nel settimo secolo.

Durante il corteo, che all’epoca di Saddam era vietato, i fedeli compiono gesti rituali battendosi il petto o autoflagellandosi.

Il pellegrinaggio, compiuto soprattutto da iracheni sciiti e da iraniani, è stato funestato anche quest’anno da attentati. Ieri due esplosioni hanno provocato una ventina di morti e oltre 100 feriti. Una terza autobomba è stata scoperta e disinnescata in tempo.

Giovedí scorso, nella stessa città, un triplice attacco aveva causato oltre 50 vittime.