ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentato di Mosca: lutto e di indagini

Lettura in corso:

Attentato di Mosca: lutto e di indagini

Dimensioni di testo Aa Aa

Si cerca di risalire agli esecutori della strage, ma viene aperta anche un’inchiesta per violazione delle regole si dicurezza.

Il kamikaze che ha detonato la carica in mezzo alla folla uccidendo 35 persone e ferendone circa 200, ha messo in luce tutte le falle del sistema. Il presidente Medvedev ha annunciato che chi ha potere decisionale ne risponderà.

L’esplosione non è stata rivendicata, ma per gli inquirenti le modalità sono tipiche dei terroristi del Caucaso del Nord. Il presidente Medvedev:

“Deve essere fatto tutto il possibile per trovare i responsabili, per arrestarli e portarli di fronte alla giustizia. I covi di questi banditi, indipendentemente da quanto in profondità dovremo scavare, devono essere liquidati”.

Anche Putin ha promesso che gli attentatori saranno puniti. Il premier e il presidente si sono recati quasi contemporaneamente in due diversi ospedali per incontrare i feriti dell’attentato.

Secondo le testimonianze e le immagini delle telecamere a circuito chiuso, sarebbe stata una donna kamikaze a farsi esplodere nell’area degli arrivi internazionali dell’aeroporto. Tra le vittime otto stranieri, tra cui due britannici e un tedesco.