ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Borsa il nuovo gruppo aeronautico IAG

Lettura in corso:

In Borsa il nuovo gruppo aeronautico IAG

Dimensioni di testo Aa Aa

La campana suona in Borsa per salutare la nascita della compagnia IAG frutto della fusione tra Iberia e British Airways.

Il titolo ha subito guadagnato terreno sia sulla piazza londinese che a Madrid. Tra gli operatori c’era grande attesa per questa fusione che il consiglere delegato di Iberia Rafael Sanchez Lozano ha definito “storica”.

Il nuovo gruppo aereo che puo’ vantare una flotta di 406 velivoli e che coprirà 204 destinazioni trasportando ogni anno circa 60 milioni di passeggeri diventerà un temibilissimo concorrente per i due colossi Lufhtansa e Air France-KLM.

Le sinergie messe in campo, che inizialmente hanno provocato l’alzata di scudi dei dipendenti dei due gruppi, dovrebbero permettere a British Airways di lanciarsi sul mercato latinoamericano e a Iberia di scoprire il mercato asiatico. Ma la nascita del nuovo gruppo e le strette di mano tra le dirigenze non cancellano tutti i problemi e il disagio dei dipendenti. Il personale di volo di BA ha indetto un nuovo sciopero per chiedere la revoca delle misure disciplinari inflitte a chi partecipo’ agli scioperi dello scorso anno