ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Impiccati due attivisti iraniani

Lettura in corso:

Impiccati due attivisti iraniani

Dimensioni di testo Aa Aa

A niente sono valse le pressioni internazinali per salvarli. La corte rivoluzionaria li ha riconosciuti colpevoli di Mohàrebbeh, ovvero “guerra contro Dio” e di cooperazione con i Mujaheddin del Popolo, il principale gruppo armato di opposizione.

Jafar Kazemi e Mohammad Ali Hajaghai, furono arrestati durante le manifestazioni del giugno 2009, quando migliaia di persone scesero in piazza contro la rielezione di Mahmud Ahmadinejad.

Un anno fa erano stati impiccati altri due attivisti, entrambi ventenni, accusati di aver avuto un ruolo importante nelle proteste.

Le manifestazioni fecero decine di morti. Migliaia di persone vennero arrestate.