ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, arrestata una giornalista

Lettura in corso:

Yemen, arrestata una giornalista

Dimensioni di testo Aa Aa

La protesta nello Yemen continua. La polizia ha arrestato la giornalista Tawakul Karman, attivista del gruppo “Reporter senza catene” e membro del partito islamico “Islah”, accusata di avere fomentato la rivolta contro il governo di Sana’a.

Il fermo della giornalista ha provocato una manifestazione davanti all’università della capitale, che segue dunque quella di sabato contro il regime del presidente Ali Abdullah Saleh.

“Vogliamo che il presidente lasci il potere – dice un manifestante -. Qui non c‘è che povertà, fame, disoccupazione, ignoranza, malattie. Non possiamo più subire in silenzio”.

“Protesto per chiedere un lavoro – dice un altro -. Sono laureato e sto aspettando un posto da 6 anni”.

La protesta nello Yemen si è scatenata dopo la rivolta tunisina che ha portato all’esilio del presidente Ben Ali. A Sana’a, i manifestanti rifiutano, perché inadeguate, le proposte di riforme politiche avanzate dal governo.