ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sondaggio. La metà degli italiani vorrebbe le dimissioni di Berlusconi

Lettura in corso:

Sondaggio. La metà degli italiani vorrebbe le dimissioni di Berlusconi

Dimensioni di testo Aa Aa

Un italiano su due vorrebbe che Silvio Berlusconi si dimettesse. Lo dice l’ultimo sondaggio apparso sul Corriere della Sera. È un dato nuovo questo calo della popolarità personale del Presidente del consiglio italiano, che non coinvolge però l’insieme del suo partito. I potenziali elettori del centro destra restano stabili, al 30% circa, secondo lo stesso sondaggio. Lo scandalo Ruby non sembra dunque intaccare la base del PDL.

Nei suoi recenti videomessaggi, Berlusconi ha chiarito che non si dimetterà mai e che è pronto a quello che alcuni commentatori hanno definito lo scontro finale con la magistratura di Milano. I giudici di Milano preparano la richiesta di rinvio a giudizio per i reati cardine di questa inchiesta, ossia concussione e sfruttamento della prostituzione minorile.

Si attende a giorni la decisione parlamentare sull’autorizzazione delle perquisizioni nelle ville del premier. Intanto è stato perquisito il residence dell’Olgettina, in cui venivano ospitate diverse ragazze. Sarebbero stati trovati soldi e foto ritenute utili all’indagine.