ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: "meglio non aggiungere crisi politica a quella economica..."

Lettura in corso:

Portogallo: "meglio non aggiungere crisi politica a quella economica..."

Dimensioni di testo Aa Aa

Il professor Boaventura Sousa Santos, dell’Università di Coimbra, ci parla del contesto in cui si svolgono le presidenziali portoghesi:

“La situazione economica è già abbastanza tesa, al momento, perché a fine mese i cittadini verranno nel loro stipendio tagli significativi, e questo costringerà a cambiar stile di vita”

Il Professore esorta i politici a non aggiungere a quella economica anche una crisi politica:

“Siamo l’unico Paese europeo che, in questa difficile fase economica, ha delle elezioni presidenziali che potrebbero anche portare a legislative anticipate. È importante che i politici tengano in mente che non è il momento per una crisi politica.”

E che aiuto potrebbe venire dall’Europa?

“In realtà quello che vediamo è piuttosto una ‘disunione europea’. Potrà cambiare, ma ultimamente abbiamo avuto una fase di sbandamento. Un problema in uno degli Stati membri è un problema per tutta l’Europa, nel vero senso del termine. Non è solo un problema del sud.”