ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wikileaks: arrestato ex banchiere svizzero infedele

Lettura in corso:

Wikileaks: arrestato ex banchiere svizzero infedele

Dimensioni di testo Aa Aa

Ora è stato arrestato Rudolf Elmer, l’ex banchiere svizzero che aveva consegnato a Wikileaks i dati sui grandi evasori.

La procura di Zurigo da giorni stava vagliando la posizione dell’ex dirigente di un istituto bancario delle isole Cayman per valutare se consegnando dati sensibili a Julian Assange, Elmer avesse violato le leggi bancarie elvetiche sulla protezione della privacy.

Lunedì il banchiere, che si è rivoltato contro un sistema che considera corrotto, ha consegnato nelle mani del fondatore di Wikileaks due cd con i dati dei detentori di conti segreti nella filiale della Julius Bar Bank, un istituto svizzero, basata alle isole Cayman.

La polizia cantonale e il tribunale di Zurigo contestano l’accusa di violazione del segreto bancario. Elmer è stato licenziato nel 2002. Aveva già tentato di denunciare alle autorità fiscali le attività dell’istituto a suo avviso illegali.