ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Passi avanti tra USA e Cina su diritti umani e collaborazione economica

Lettura in corso:

Passi avanti tra USA e Cina su diritti umani e collaborazione economica

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono stati gettati tutti i semi di un nuovo corso tra Cina e Stati Uniti.

A Washington il presidente Barack Obama e il collega Hu Jintao, in visita per 4 giorni, hanno reso noto alcuni dei passi avanti nelle relazioni, che oltre alla collaborazione economica hanno coinvolto anche il tema tabù della violazione dei diritti umani.

“La collaborazione tra Cina e Stati Uniti – ha dichiarato Hu Jintao – porta beneficio ad entrambi i paesi. Le nostre relazioni devono evolvere mantendo il rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale di uno e dell’altro”.

Obama ha voluto ricordare l’amicizia degli Stati Uniti con il Tibet e il sostegno al Dalai Lama.

Il presidente Usa ha rilanciato la questione dei diritti universali, mostrando che è attraverso il dialogo che le intese sono possibili:

“Sono stato – ha detto Obama – molto trasparente con il presidente Hu sul tema dei diritti umani, che provoca tensioni tra i nostri governi. ma ci impegnano a discutere della questione in modo leale e franco..”

In un’atmosfera che è apparsa d’intesa, Obama ha ribadito la necessità che Pechino apra di più il proprio mercato. Ed ha annunciato un accordo commerciale con la Cina che porterà negli Usa a nuovi 235 mila posti di lavoro.