ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq. Attentato contro gli sciiti: almeno 45 morti

Lettura in corso:

Iraq. Attentato contro gli sciiti: almeno 45 morti

Iraq. Attentato contro gli sciiti: almeno 45 morti
Dimensioni di testo Aa Aa

I pellegrini sciiti confluiti in massa nella città santa di Kerbala per le celebrazioni dell’Arbain sono finiti nel mirino dei terroristi sunniti legati ad Al Qaida. Il bilancio è di almeno 45 morti e 150 feriti.

Un bagno di sangue che fa ripiombare l’Iraq nel gorgo della violenza. Due i kamikaze che a bordo di due distinti automezzi si sono fatti saltare in aria al passaggio del corteo di fedeli. A concentrare i sospetti su Al Qaida, che si è saldata con settori del vecchio regime, è la modalità degli attentati già tristemente nota.

Ai tempi di Saddam le celebrazioni che segnavano la fine dei 40 giorni di lutto osservati ogni anno in occasione dell’anniversario dell’uccisione dell’imam al Hussein, nipote di Maometto, erano vietate dal regime mentre oggi attirano una folla sempre piu’ numerosa