ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I tunisini sognano un futuro di democrazia

Lettura in corso:

I tunisini sognano un futuro di democrazia

Dimensioni di testo Aa Aa

A meno di una settimana dalla fuga del presidente Ben Ali, i tunisini cercano di riconquistare non solo la libertà, ma anche la tranquillità. A margine delle manifestazioni, la vita riprende lentamente i ritmi di sempre. Le impressioni dei residenti di Tunisi:

“Siamo tutti fiduciosi. La gente comincia a ritornare al lavoro, ci sentiamo più sicuri ora, quindi è un buon segno, spero che la situazione continui a migliorare nei prossimi giorni”.

Cominciano a riaprire i negozi, chiusi durante le manifestazioni. I clienti parlano del futuro del paese:

-“Abbiamo rotto con il passato. Ci attende un futuro di democrazia, di libertà e di lavoro”.

-“La gente deve partecipare alla vita politica. Mi piace ripetere questa frase: prima eravamo degli inquilini. Ora siamo tutti proprietari”.

Da qualche giorno in Tunisia anche i media si sono riempiti di nuove voci e nuovi contenuti.