ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda: Cowen salvato dalla fiducia

Lettura in corso:

Irlanda: Cowen salvato dalla fiducia

Dimensioni di testo Aa Aa

Salvo in corner. Il Premier irlandese Brian Cowen ottiene la fiducia del suo partito che, nonostante critiche, dissensi interni e pressioni per le dimissioni, lo sostiene. E’ il risultato un po’ paradossale della parabola discendente del Premier a picco nei sondaggi dopo la decisione di accettare gli aiuti internazionali per evitare il collasso delle banche irlandesi. Ora ha i presupposti per continuare a guidare il Fianna Fail in vista delle elezioni anticipate.

A dargli formalmente il proprio appoggio anche Micheal Martin, ex ministro degli Esteri dimessosi in polemica con il Premier.

“Andremo a queste elezioni da partito unito attorno al nostro leader” ha detto.

Martin resta uno dei possibili rivali e successori di Cowen. Così come il ministro delle Finanze Brian Lenihan che aveva sferrato il suo attacco contro il Premier, a suo avviso fallimentare sulla linea adottata per affrontare la crisi economica.

Sono elementi, quelli della lotta interna al partito di maggioranza, destinati a costituire il cuore della campagna elettorale, affianco alla bancarotta e alla dipendenza di Dublino nei confronti degli aiuti europei.