ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il governo iraniano: "Ci opporremo alla condanna subita dal regista Panahi"

Lettura in corso:

Il governo iraniano: "Ci opporremo alla condanna subita dal regista Panahi"

Dimensioni di testo Aa Aa

La mobilitazione internazionale a favore del regista iraniano Jafar Panahi ha ottenuto un primo risultato. Secondo fonti di Teheran, il governo Ahmadinejad si oppone alla sentenza di un tribunale che condanna il cineasta per attività antinazionali.

Ciò almeno è quello che afferma il capo di gabinetto del presidente, Esfandiar Rahim Mashaie, un esponente del regime che secondo molti potrebbe candidarsi alla testa del paese.

Jafar Panahi è stato condannato a sei anni di carcere; come pena accessoria, non potrà uscire dal paese nè lavorare per 20 anni.

Da anni nel mirino degli ultraconservatori, il regista è ora in libertà su cauzione, e ha fatto ricorso contro la sua condanna.

Jafar Panahi è stato premiato nei più importanti festival internazionali, aCannes e a Venezia.