ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medio Oriente, il russo Medvedev: "Rispettare gli impegni, tornare a trattare"

Lettura in corso:

Medio Oriente, il russo Medvedev: "Rispettare gli impegni, tornare a trattare"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Dmitri Medvedev, nella sua prima visita nei Territori palestinesi occupati ha riconfermato il riconoscimento da parte di Mosca di uno stato Palestinese.

Incontrando a Gerico il presidente dell’Anp, Mahmoud Abbas, Medvedev ha anche parlato del tema caldo, quello dell’espansione delle colonie israeliane, che finora tiene lontani i palestinesi dalle trattative.

“Per mandare avanti correttamente il processo di pace dobbiamo mantenere la calma dalle due parti, e rispettare gli impegni. La prima cosa riguarda il congelamento della costruzione di nuove colonie in Cisgiordania e a Gerusalemme Est”.

Della questione se ne parlerà di nuovo, a livello di Quartetto, il prossimo 5 febbraio, a Monaco di Baviera.

Intanto però i negoziati diretti tra palestinesi e israeliani restano fermi da settembre a causa del rifiuto dello stato ebraico di rinnovare la moratoria delle nuove colonie. I palestinesi, dal canto loro, puntano a ottenere alle Nazioni Unite una risoluzione di condanna dell’atteggiamento israeliano.