ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La polizia spagnola arresta sei presunti fiancheggiatori dell'Eta

Lettura in corso:

La polizia spagnola arresta sei presunti fiancheggiatori dell'Eta

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima operazione della polizia spagnola contro l’Eta dopo il cessate il fuoco unilaterale proclamato dalla organizzazione armata basca. L’arresto di sei persone a Pamplona e in Navarra, ha permesso, secondo gli inquirenti, di smantellare la struttura di propaganda di Askatasuna nella regione.

Tra gli arrestati anche il figlio di Txelui Moreno, ex portavoce di Batasuna, il movimento politico dichiarato illegale proprio per i presunti contatti con l’Eta. Moreno attualmente è portavoce di Izquierda Abertzale, la formazione politica che punta a un dialogo con l’area dell’Eta.

Gli arresti di oggi sono i primi in Spagna dopo che l’Eta ha annunciato con un videocomunicato la sua decisione di un cessate il fuoco unilaterale, permanente e verificabile dalla comunitâ internazionale.

Una decisione che il governo di Madrid ha giudicato non sufficiente, in quanto non contiene un definitivo e irreversibile abbandono della violenza.