ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Galileo è stupido

Lettura in corso:

Galileo è stupido

Dimensioni di testo Aa Aa

Galileo fa cadere la prima testa.

Il sistema europeo di navigazione satellitare, che sarà operativo non prima del 2014, è alla base della sospensione del direttore generale del costruttore tedesco di satelliti OHB.

Berry Smutny ha detto che Galileo è un sistema stupido, secondo le rivelazioni di Wikileaks.

L’interessato ha smentito, ma OHB non ha potuto fare a meno di invitarlo a dimettersi.

Per Smutny Galileo,costituisce uno spreco, che va incontro agli interessi della Francia.

Una frase che non poteva passare inosservata, visto che OHB l’anno scorso aveva vinto l’appalto per 566 milioni di euro per 14 satelliti destinati a Galileo.

Antonio Tajani, Commissario europeo all’Industria:

“Il direttore di OHB ha dichiarato di credere in Galileo, dopo c‘è stata questa storia e lui ha inviato una lettera ribadendo il concetto. Wikileaks non è la bibbia…”

Galileo è finanziato con 3,4 miliardi di euro fino al 2013; per completare le infrastrutture di Galileo occorreranno quasi 2 miliardi entro il 2020.

I costi sono destinati a lievitare nei successivi 10 anni.

Per un totale di 20 miliardi di euro fino al 2030.

Vladimir Remek, eurodeputato ceco, ex astronauta:

“L’Europa non deve in alcun modo abbandonare il progetto Galileo.

Altre regioni, altri poteri forti del mondo, come Cina, Giappone, India, Stati Uniti o Russia, hanno già o stanno éavorando a un sistema di navigazione satellitare. Se l’Europa vuole restare competitiva, deve perseverare su Galileo”.

Nell’ambito della navigazione satellitare l’Europa è scesa in campo dal 2009 con ilprogramma Egnos utilizzato in agricoltura, per il salvataggio e per la cartografia.