ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

5 milioni di brasiliani in zone a rischio idrogeologico

Lettura in corso:

5 milioni di brasiliani in zone a rischio idrogeologico

Dimensioni di testo Aa Aa

Quanti brasiliani rischiano la vita ogni giorno solo restando nelle loro case? Mentre non smette di salire il numero delle vittime degli smottamenti, giunto ormai a oltre 650, il governo brasiliano afferma che 5 milioni di cittadini vivono in aree a rischio idrogeologico.

Intanto continuano le operazioni di salvataggio nella regione di Rio. Al di là di qualunque speranza dei soccorritori, Marcelo Fonseca, 42 anni, è stato ritrovato in vita dopo aver trascorso oltre 16 ore sommerso tra il fango e le macerie della sua abitazione.

La scorsa settimana, dopo il disastro naturale, il Presidente Dilma Rousseff ha chiesto a una commissione interministeriale di ridisegnare il sistema nazionale di allerta e prevenzione per le emergenze naturali, coordinata dal ministero della Difesa Civile. Sarebbero 500 le zone a rischio in tutto il Paese.