ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia: picchiati e arrestati cacciatori in vancanza

Lettura in corso:

Tunisia: picchiati e arrestati cacciatori in vancanza

Dimensioni di testo Aa Aa

Malmenati e arrestati. E’ finita così la vacanza tunisina di un gruppo di 13 cacciatori svedesi.

Erano diretti a un hotel nel centro di Tunisi dopo la cancellazione del loro volo. Questo il trattamento riservato loro a un posto di blocco a pochi metri dall’albergo.

“Non sappiamo se sia stata la polizia -raconta uno dei cacciatori aggrediti. Quando hanno visto le armi sono impazziti. Ci hanno colpito, hanno gridato. Nono so cosa sia successo”.

Il gruppo era arrivato in Tunisia una decina di giorni fa per una battuta di caccia nella regione di Kasserine, tra le più interessate dagli scontri. Nove di loro sono stati arrestati. Domenica notte tre erano ancora in stato di fermo.