ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tensione in Tunisia. Il nuovo governo di unità nazionale non convince tutti

Lettura in corso:

Tensione in Tunisia. Il nuovo governo di unità nazionale non convince tutti

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si è placata neppure stamattina la tensione nel centro di Tunisi. Una manifestazione che spontaneamente si era radunata nella centralissima avenue Bourghiba è stata dispersa dai gas lacrimogeni e dagli idranti.

Oltre agli slogan contro il presidente Ben Ali, riparato in Arabia Saudita e inseguito dalle accuse di corruzione, i manifestanti hanno urlato anche frasi ostili al primo ministro e capo dello stato ad interim.

Il centro della capitale appare sotto assedio, con gli elicotteri a controllare ogni mobilitazione. L’attenzione principale di esercito e polizia è dedicata a settori delle forze dell’ordine rimasti fedeli a Ben Alì e alla Guardia presidenziale. Secondo alcune voci non confermate, 1700 agenti di questo servizio sarebbero state arrestate.