ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La storia di Facebook domina i Golden Globes

Lettura in corso:

La storia di Facebook domina i Golden Globes

Dimensioni di testo Aa Aa

Trionfa “Social Network” alla sessantottesima edizione dei Golden Globe Awards.

Il film di David Fincher sulla nascita di Facebook ha vinto quattro globi, tra cui quello al migliore film drammatico, il premio più importante della serata.

A Natalie Portman il riconoscimento di migliore attrice per il ruolo della ballerina Nina in Cigno Nero- Black Swan, un thriller psicologico ambientato nel mondo del New York City Ballet.

Il premio come migliore attore è andato a Colin Firth, nei panni di Re Giorgio, con i suoi problemi di balbuzie, nella pellicola “Il discorso del Re”.

La Danimarca scalza l’Italia nella corsa al Golden Globe come miglior film straniero. “Io sono l’amore” di Luca Guadagnino viene battuto da “In un mondo migliore” di Susanne Bier, riflessione sulla società moderna.