ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'eurogruppo discute del fondo salva-stati

Lettura in corso:

L'eurogruppo discute del fondo salva-stati

Dimensioni di testo Aa Aa

I ministri delle finanze della zona euro sono riuniti a Bruxelles per discutere sulle eventuali modifiche del fondo salva-stati, varato lo scorso giugno e già usato per l’Irlanda.

Il dibattito su questo punto ha subito una forte accelerazione nell’ultimo periodo, ma i 17 Paesi della zona euro restano fortemente divisi.

Se il presidente della Commissione europea spinge per aumentare la dote del fondo, Germania e Francia guidano il gruppo dei paesi recalcitranti.

Oltre che della dotazione del fondo, il Belgio si è spinto fino a proporre un aumento di risorse pari a 1500 miliardi, i 17 discuteranno anche della possibilità di un acquisto diretto sui mercati dei bond dei governi sotto attacco speculativo.

Oggi la possibilità di iniziativa del fondo è limitata sostanzialmente al bail out con una disponibilita’ totale di 750 miliardi di euro, di cui 500 provenienti dall’Ue e 250 dall’Fmi.