ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barak lascia i laburisti israeliani per fondare un partito "centrista, sionista e democratico"

Lettura in corso:

Barak lascia i laburisti israeliani per fondare un partito "centrista, sionista e democratico"

Dimensioni di testo Aa Aa

Lascia il partito laburista israeliano, Ehud Barak. L’attuale ministro della Difesa nel governo Netanyahu, ha annunciato la nascita di una nuova formazione politica, “sionista, centrista e democratica”. Del nuovo partito, che si chiamerà Atzmaut, Indipendenza in ebraico, faranno parte cinque dei 13 deputati eletti due anni fa nelle liste laburiste.

La rottura all’interno dello storico partito di centrosinistra non dovrebbe creare problemi per la stabilità del governo in carica.

Nato nel 1942 in un kibbuz israeliano, Barak ha svolto una lunga carriera nell’esercito, fino a diventarne comandante in capo.

Da ministro della Difesa Barak fu lo stratega dell’offensiva militare contro la Striscia di Gaza, nel dicembre del 2008, costata la vita a 1320 palestinesi e a 13 israeliani.